Quanti tempi di raccolta del tè ci sono all'anno a Taiwan e che influenza hanno sulla qualità o sul gusto delle varietà di tè?

Quanti tempi di raccolta del tè ci sono all'anno a Taiwan e che influenza hanno sulla qualità o sul gusto delle varietà di tè?

La maggior parte dei tè Oolong a Taiwan vengono raccolti 3-6 volte l'anno, a seconda dei metodi di coltivazione utilizzati e dell'altezza dell'area di coltivazione.


Nelle piantagioni di tè al di sopra dei 1500 m, tuttavia, le foglie di tè vengono spesso raccolte solo tre volte l'anno, alcune fattorie lo praticano anche ad altitudini inferiori per garantire una maggiore qualità del loro raccolto di tè.


A Taiwan, il raccolto primaverile e invernale è principalmente per Té oolong Usato. Nella tarda primavera e all'inizio dell'autunno vengono raccolte le foglie di tè tè neri Usato.


Alcuni tè come per esempio Dong Ding Oolong ha bisogno di molto tempo dopo la raccolta per il complesso processo di tostatura. I tè tostati sono disponibili solo un mese dopo la raccolta al più presto.
I tè Oolong non torrefatti sono pronti per la vendita entro pochi giorni dalla raccolta. La raccolta primaverile dura generalmente da marzo a maggio e quella invernale da ottobre a dicembre. L'estate e l'autunno sono ovviamente una via di mezzo, ma variano a seconda della pratica agricola e dell'altitudine dell'area di coltivazione del tè.

A Taiwan, le differenze nel carattere e nella qualità del tè possono essere viste più chiaramente ad altitudini più elevate durante tutto l'anno. Le aree a più alta crescita per esempio Dal momento che Yu Lin sono a circa 2600 m sul livello del mare, ci sono solo due raccolti all'anno mentre la maggior parte delle aziende agricole di Taiwan produce almeno quattro raccolti all'anno come per Tè Oolong Quattro Stagioni.


In generale, si può dire che il gusto e la qualità della maggior parte dei tè non tostati di stagione siano abbastanza coerenti. Tuttavia, con i tè tostati, potrebbero esserci deviazioni maggiori a seconda di come è riuscito il processo di tostatura.

Per semplicità, ci concentreremo solo sul profilo aromatico nel seguente confronto:

Raccolta primaverile:
Noto per il suo pronunciato aroma floreale e una sottile dolcezza nel gusto. Ciò è dovuto alla lunga fase di rigenerazione dell'impianto durante il periodo invernale. Durante questo periodo, i cespugli di tè hanno l'opportunità di rigenerarsi. Allo stesso tempo, le piante crescono più lentamente a causa delle temperature più basse.

Raccolta estiva:
Ha la tendenza a diventare più astringente poiché la pianta del tè cresce particolarmente rapidamente durante questo periodo aiutato dal clima più caldo nei mesi estivi. Se il processo di ossidazione viene eseguito sapientemente, questo può comunque garantire un'ottima qualità del tè con una nota di gusto distintiva. Se piove molto spesso nei mesi estivi, tuttavia, può portare a una composizione gustativa piuttosto poco spettacolare.

Vendemmia autunnale:
Spesso ha una qualità amara più pronunciata. Ma questo può anche essere un fattore positivo se un esperto maestro del tè garantisce un gusto equilibrato del tè.

Raccolta invernale:
Noto per il suo carattere corposo e la sua consistenza viscosa. Ciò deriva da una fase di crescita più lenta e da temperature più fredde durante la stagione di crescita.